Alisea 1
Alisea
Alisea è un marchio storico, sinonimo di eleganza e raffinatezza. Disponibile in diversi formati, Alisea è da anni protagonista delle tavole più raffinate.Grazie al limitato contenuto di sali e al basso residuo fisso, si conferma una delle acque oligominerali più leggere.  
Boario 1
Boario
L’acqua minerale Boario sgorga da fonti che prelevano l’acqua a circa 200 metri di profondità nell’area delle Terme di Boario in Valcamonica. Grazie al suo alto contenuto di calcio, magnesio e solfati è nota fin dal XVIII secolo per il suo utilizzo nelle cure idropiniche delle Terme di Boario, a cui deve le sue preziose caratteristiche.
Ferrarelle 1
Ferrarelle
L’unica acqua minerale con la certificazione di effervescenza minerale, ottenuta con la specifica tecnica SGS che attesta come tutte le sue bollicine siano 100% naturali, ovvero esclusivamente frutto della natura. La sua effervescenza naturale e il suo gusto unico sono frutto del percorso sotterraneo che l’acqua compie attraverso le rocce vulcaniche di Roccamonfina e Monte Maggiore.
Levissima 1
Levissima
L’acqua minerale Levissima nasce nel cuore delle Alpi Centrali, in un’area protetta e incontaminata ai margini occidentali del Parco Naturale dello Stelvio. È quest’ambiente incontaminato che dona a Levissima una purezza e una leggerezza inconfondibili. 
Norda Ducale
Norda Ducale
L'acqua Norda Ducale nasce sul monte Zuccone nell'Appennino Parmense ed è direttamente imbottigliata nello stabilimento di Tarsogno (Parma) il quale ne preserva integralmente purezza e qualità. Particolarmente leggera e con un basso residuo fisso, è indicata per le diete povere di sodio e per la preparazione degli alimenti dei neonati.
Plose 3
Plose
Acqua Plose nasce sul monte Plose, in Alto Adige, a circa 20 km da Bressanone, da una sorgente a 1870 metri sul livello del mare nei pressi dell’area del parco naturale Puez situato nelle Dolomiti. Oltre ad avere un residuo fisso di soli 22 mg/l, una durezza bassissima di 1,2 °F, un valore minimo di sodio 1,2 mg/l, è quasi priva di nitrati e completamente assente di nitriti. Inoltre è naturalmente ricca di ossigeno: ben 10,2 mg/l.
S.Antonio 2
S.Antonio
L'acqua oligominerale della Fonte S. Antonio nasce nel cuore delle Alpi italiane, a 300 metri di profondità, protetta da ogni contaminazione. S.Antonio è un’acqua leggera ed equilibrata (soli 0,0004% di sodio). Attraverso gli strati rocciosi, l'acqua viene filtrata naturalmente raggiungendo un perfetto equilibrio di sali minerali che le conferisce un gusto morbido e vellutato. In virtù della sua composizione in oligoelementi e sali, è riconosciuta dal Ministero della Salute come base ideale per la preparazione di alimenti per neonati.
S.Pellegrino 2
S.Pellegrino
S.Pellegrino è un'acqua minerale naturale che nasce dalle sorgenti in Val Brembana, ai piedi delle Alpi, nell'area di San Pellegrino Terme in Provincia di Bergamo. Definita "lo champagne delle acque minerali" S.Pellegrino si distingue per la finezza del suo gusto e per il suo "perlage" fine e duraturo.
San Zaccaria 1
San Zaccaria
L'acqua San Zaccaria Fonti Terme di Brennero, unica acqua termale e oligominerale dell'Alto Adige, è nota per le sue proprietà terapeutiche. In essa sono presenti, in quantità significativa e in singolare armonia tra loro, calcio e magnesio, sodio e potassio, bicarbonato, solfati, anidride carbonica e oligoelementi nonché altri elementi.
 
 
Surgiva 1
Surgiva
Surgiva nasce nel cuore del Parco Naturale Adamello Brenta, in Trentino. Surgiva è un'acqua leggerissima, altamente digeribile e di gusto neutro, indicata per le diete povere di sodio e per l'alimentazione dell'infanzia.
Valverde 1
Valverde
L'acqua Valverde sgorga microbiologicamente pura dalla viva roccia in Valsesia, alle pendici del Monte Rosa, in un ambiente naturale e incontaminato. Per le sue caratteristiche è da considerarsi tra le più leggere del mondo: i soli 38,2 mg\l di residuo fisso le conferiscono la denominazione di "minimamente mineralizzata". Il suo bassissimo contenuto di sodio (3,5 mg\l) la rende ideale per chi soffre d'ipertensione e per chi deve combattere la ritenzione idrica, arricchendone il profilo organolettico. Il suo PH moderatamente basso (6,6) la rende utile per i problemi digestivi.